venerdì 20 gennaio 2012

All I want is a little peace and quiet

I miei pensieri oggi usavano un tono talmente alto che quando la gente al lavoro mi parlava leggevo il labiale, un po' come quando hai le cuffiette dell'ipod e non hai la prontezza (o la voglia) di toglierle.
Le mia abilità di interprete di labiale purtroppo lasciano parecchio a desiderare - ho dato risposte a casaccio a domande banalissime complicando conversazione e forse anche reputazione lavorativa (insomma, probabilmente verrò considerata una rincoglionita dall'intera azienda).
Ho poi rischiato di lasciare il cellulare sul lavandino del bagno dell'ufficio e il caricabatterie sulla scrivania per tutto il weekend.
Settimana 3 dell'anno 2012, hai bruciato più neuroni tu dei precedenti 13 anni di social drinking.

5 commenti:

  1. Quella di non saper leggere il labiale, non è una cosa poco diffusa allora. Io non ci capisco niente manco se mi scandiscono le parole.

    RispondiElimina
  2. É perché hai pensieri profondi che sgomitano per emergere?

    RispondiElimina
  3. Anch'io sono totalmente incapace a leggere il labiale. Le mie interrogazioni a scuola ne hanno risentito per anni! Comunque, se può risollevarti il morale, anche il mio 2012 è iniziato da vera rincoglionita cronica! Speriamo non continui di male in peggio! :/

    RispondiElimina
  4. Ma che sei sempre bruciata? :P

    RispondiElimina